§ Antonella De Nisco - Tecnich&artisti-Cultura per la difesa del paesaggio
home contatti laboratori mostre pubblicazioni ricerca link
 

Tecnich&artisti-Cultura per la difesa del paesaggio
a cura di Antonella De Nisco, Susanna Mazzetti e Angela Nocera, opere di Alessandra Binini, Massimo Canuti, Maria Luisa Montanari e una selezione degli elaborati delle classi Terze/Quarte/Quinte - dal 15 maggio al 30 giugno 2021, Liceo Matilde di Canossa di RE.

DESCRIZIONE - Progetto Tecnich&artisti

Il progetto Tecnich&artisti è la proposta di ampliamento formativo curata dalle docenti di Storia dell'Arte Antonella De Nisco, Susanna Mazzetti e Angela Nocera del Liceo Matilde di Canossa di RE. Proprio in questi tempi dove, nelle scuole, si parla molto di Educazione Civica e di ambiente, il progetto "Tecnich&artisti" risulta essere molto centrato perché intende approfondire la cultura e la conoscenza del paesaggio (art. 9 della Costituzione) nell'originale incontro con artisti, che vivono ed operano nel nostro territorio reggiano, a partire dalle loro opere, dalle tecniche artistiche che utilizzano, dal loro sguardo sui luoghi e sul mondo. Gli incontri con gli artisti sono il punto di partenza, conoscenza e ispirazione per i successivi elaborati grafici e la produzione di una vision gallery prodotta dai ragazzi, nei laboratori con le docenti.
La parte innovativa di questa proposta formativa triennale si incentra sull'incontro degli allievi con gli artisti che vivono e operano nel nostro territorio. Il progetto propone un modello trasversale di educazione alla bellezza, promuovendo conoscenza e coscienza del paesaggio come valore storico, culturale, estetico, civico e sociale che risulta sempre riconoscibile nelle opere d'arte. Gli incontri divengono occasione strategica per promuovere l'educazione alla "cultura del paesaggio" e dell'arte contemporanea, spiegata in presenza e dalla viva sensibilità degli artisti coinvolti.
Per le docenti la proposta di approfondimento sull'arte contemporanea nella tematica del paesaggio, nell'incontro reale con il lavoro degli artisti, assume non solo un ampliamento della conoscenza storico-artistica ma un valore civico, affinché il principio fondamentale richiamato nell'art. 9 della Costituzione trovi, nella versione laboratoriale, una concreta possibilità di riflessione e attuazione per le nuove generazioni.
Il progetto, prevede l'incontro con molti artisti e l'approfondimento di molte tecniche: acquarello-MariaLuisa Montanari, illustrazione-Massimo Canuti, pittura ad olio-Alessandra Binini, scultura-Oscar Accorsi, disegno anatomico-Nicla Ferrari, la cura del verde-Stefano Pagano, fotografia-Alessandro Bartoli, incisione-Stefano Grasselli, cinema-Alessandro Scillitani, installazione-Alessandra Calò.
Se lo scorso anno siamo riusciti a realizzare in presenza gli incontri, in questo complesso anno scolastico, le lezioni sono state in webinar, ma con una partecipazione e una produzione molto elevata di elaborati, soprattutto fotografici.
Solo ora è stato possibile realizzare una prima mostra-restituzione, allestita nell'ingresso della scuola con opere originali di Alessandra Binini - Massimo Canuti - Maria Luisa Montanari insieme ad una selezione degli elaborati di allieve-i del Liceo Matilde di Canossa di Reggio Emilia. La mostra presenta una prima parte e, purtroppo per problemi di spazio, solo alcuni tra i tanti lavori realizzati, ma rappresenta una iniziativa molto innovativa che si pone in dialogo con la città e il territorio.
Dicono le docenti: "L'arte non è solo bellezza ma è anche una questione di sostanza, forma, materia, concetto e mentre cerchiamo di spiegarne l'essenza, attraverso le opere degli artisti, mettiamo in luce anche la vitalità dell'operosità umana da cui è animata. Affrontiamo la teoria ma proponiamo anche esercizi per la visione, attraverso laboratori di indagine e conoscenza della creatività e delle pratiche artistiche, tentiamo di svelare la natura dell'arte come progetto, pensiero e intervento concreto sulla realtà."
"Tecnich&artisti" è un laboratorio che include l'educazione civica, un progetto che indica ai più giovani come conoscere e prendersi cura del proprio territorio, perché mentre "parlare" di cultura può sembrare noioso, "fruire" cultura è divertente, piacevole. La mostra sarà visitabile dal 15 maggio al 30 giugno 2021 presso il Liceo Matilde di Canossa, via Makalè, 18 - RE.









 
Shop
Antonella De Nisco . home . biografia completa . contatti . .

webmaster: MUnUds www.barramunuds.net ~ multimedia 'n web pubblication