home contatti laboratori mostre pubblicazioni ricerca link
 
“Curvirgole come strumento per identificare e valorizzare il territorio”

a cura di Antonella De Nisco 25 e 30 maggio 2008 - Parco di Canali Alto

Primo intervento laboratoriale in primavera permette di presentare il progetto di Curvirgole per il parco. Da settembre un percorso partecipato con un gruppo di lavoro teorico/tecnico/pratico capace di coinvolgere i bambini/e, genitori, nonni/e e cittadini/e darà vita ad una serie di laboratori/eventi/interventi.
Curvirgole sono installazioni territoriali da realizzare con i cittadini/e attraverso laboratori con l’artista. Interventi poco invasivi, in sospensione tra pali/supporto rallenteranno il transito a formare a piccoli “luoghi di sosta”, negli spazi dei giardini.
L’idea è quella di costruire con potature (scarto del territorio naturale che circonda il territorio di Canali) muri intrecciati come fossero nuove “virgole” tessute al margine delle scuole (elementari/materne), delle strade e delle case del quartiere. Curvirgole di pace e parole come collegamenti/sospensioni/riparo nel parco/giardino/campo fiorito per ogni stagione.
L’installazione teritoriale curata dall’artista e realizzata in tempi successivi mediante laboratorio tessile ad intreccio con potature e materiali naturali. Gli interventi segneranno il territorio, senza deturparlo diventando quelle virgole di sospensione che possono servire a soffermarsi, riflettere e riguardare il territorio.
Curvirgole di pace è un intervento paesaggistico capace di integrare la conoscenza del territorio e la partecipazione dei cittadini/e al rispetto dell’ambiente. Il muro a forma di virgola e siepe intrecciata diventa opera viva è oggetto dialogante che accompagna e definisce lo spazio.

















 
Shop
Antonella De Nisco . home . biografia completa . contatti

webmaster: MUnUds www.barramunuds.net ~ multimedia 'n web pubblication