home contatti laboratori mostre pubblicazioni ricerca link
 

SASSIvestiti
Performance collettiva di Arte Ambientale Itinerante a cura di Antonella De Nisco
, Fondazione Famiglia Sarzi - La Casa dei Burattini di Otello Sarzi, 24 Marzo /7 aprile 2018, RE

Come sassi sul bordo dell'aiuole
(Ognuno, Fernando Pessoa)



SASSIvestiti è la creazione di un'installazione collettiva, l'idea di costruire un temporaneo "teatro di figure", realizzato con sagome intrecciate di materiali poveri e naturali come sassi, midollino, cotone, fil di ferro. L'opera, preparata nei laboratori della nuova sede del Museo Sarzi, è un omaggio alla sapienza creativa di Otello, ai segni del suo linguaggio visivo e sensoriale, che necessitano di essere preservati e valorizzati attraverso azioni creative e di coinvolgimento delle persone, con un Museo che si pone come realtà viva dentro la città. Sagome-semilavorati/telai, preparati dall'artista, verranno tessuti e rifiniti durante il laboratorio dalle persone, per diventare protagonisti di una scena teatrale urbana e prendere vita sotto lo sguardo dei cittadini, non solo spettatori.

Un'opera co-partecipata, inserita temporaneamente in uno spazio della città storica di Reggio Emilia e animata con eventi o, più semplicemente, dai passanti, ritornando infine, presso la Fondazione Sarzi con tutta la documentazione dell'esperienza.

SASSIvestiti come azione urbana capace di abitare simbolicamente la città, ad esempio le Piazze dei Teatri, Chiostri, sedi amministrative e politiche, strade, altro, con oggetti tessuti e agiti dalle persone, dalle loro mani e dai loro volti. SASSIvestiti prendono vita e non stanno solo "come sassi sul bordo dell'aiuole" perché i cittadini ci passano in mezzo, e li vestono, mettono la "loro faccia" a completamento dell'opera. SASSIvestiti è un'opera in ascolto, in attesa di spunti significativi-narrativi: i passanti entrano in contatto con un'arte partecipata, capace di creare una ripercussione nell'incontro di socialità, nei momenti di condivisione, negli attraversamenti, nelle soste e in tutte quelle performance involontarie o intenzionali che riusciremo a documentare.

SASSIvestiti/LAAI nella fase laboratoriale prevede la realizzazione di un manufatto per ogni persona realizzato ad intreccio con materiali simili (per tipo e colore) e con un oggetto portato dai partecipanti che verrà intrecciato, come oggetto/cuore, al manufatto che sarà una siluette tenuta in piedi da un basamento/sasso.

Il workshop d'intreccio/costruzione a cura dell'artista si svolge presso la sede del Museo.







 
Shop
Antonella De Nisco . home . biografia completa . contatti

webmaster: MUnUds www.barramunuds.net ~ multimedia 'n web pubblication